Visti Consolari
Isole di Cook

Flag of the Cook Islands
  








turismoVisto Turistico

Nota:
Non è consentito il soggiorno presso le abitazioni degli Indigeni

Modalità:
Per motivi turistici non occorre visto, ma:
- Passaporto con validità minima di 1 anno
- TKT A/R (O)

Validità:
Il soggiorno è consentito per un massimo di 1 mese rinnovabile sul posto a discrezione delle Autorità Locali al momento dell'ingresso nel Paese previa richiesta scritta


businessVisto per Affari

Nota:
Non è consentito il soggiorno presso le abitazioni degli Indigeni


Modalità:
Per affari non occorre visto, ma:
- Passaporto con validità minima di 1
  anno
- TKT A/R (O)

Validità:
Il soggiorno è consentito per un massimo di 1 mese rinnovabile sul posto a discrezione delle Autorità Locali al momento dell'ingresso nel Paese previa richiesta scritta

vistobimbiModalità Bambini

Modalità:

Le stesse previste per gli adulti se con proprio passaporto, se iscritti su quello dei genitori, usufruiscono del loro visto (E' obbligatoria l'apposizione della foto sul passaporto)


cartinaIsole Cook

Informazioni generali:

Superficie: 240.1 Kmq Lingua ufficiale: Inglese, Mahori
Popolazione: 21.000 Lingue diffuse: Nessuna
Capitale: Avarua (Isola di Rarotonga) Festività: 25 Aprile, 4 Agosto,  26 Ottobre
Forma di Governo: Monarchia Costituzionale Religione: Protestanti 58%, Cattolici 17%
Valuta: Dollaro Neozelandese Fuso orario: - 12h
Modalità per la guida: Richiesta la patente Internazionale (Guida a sinistra) Elettricità: 230/240V

 

 

Informazioni per il turismo:

Vaccinazioni obbligatorie: Nessuna
Vaccinazioni consigliate: Nessuna
Sezione Consolare: c/o il Consolato della Nuova Zelanda: Via Zara, 28 - 00198 - Roma
Tel, Fax e E - mail, Sito Internet: Tel 06 4417171
Fax 4402984                          
E-mail                          Sito Internet www.nzembassy.com
Ambasciata d'Italia nel Paese: Wellington (Clicca) Nuova Zelanda
Prefisso telefonico per chiamare l'Italia: 0039





guida   Vai alla guida





files1Vai alla lista dei moduli

 

 

 

 

 

 

Share this post

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn